Blog: http://LeOcheDiLorenz.ilcannocchiale.it

La cinciarella libera


La cinciarella

E' 
stato un attimo
La finestra era aperta, come sempre, e un raggio di sole primaverile la corteggiava da un pò.

Irresistibile

Un frullo delle piccole ali, e s'è portata in un baleno sul davanzale, impalpabile come un soffione, senza peso apparente.

Mi ha guardato, la mia cincia, dritto negli occhi. Non era un addio. Un lampo di giallo e azzurro, ed è scomparsa nel fogliame.







L' occhio attento la scorgerà intenta alle sue acrobazie inverosimili sui rami più sottili
L'orecchio riconoscerà la sua voce fra le altre del mondo

Non sono triste, anzi
So che tornerà a trovarmi.


Lelo

Pubblicato il 9/2/2008 alle 14.18 nella rubrica La cinciarella.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web